Vendere di più con l’e-commerce

 Il vino abruzzese può vendere di più e meglio con il commercio online

Le vendite online in Italia aumentano sempre di più: cosa fare per seguire un trend in ascesa anche in Abruzzo. Un’indagine su un campione di 121 viticoltori abruzzesi rivela ampi spazi di manovra per puntare ad obiettivi di vendita migliori.

Spulciando gli ultimi rapporti dell’Osservatorio eCommerce B2C del Politecnico di Milano ho scoperto che in Italia nel 2015 c’è stata una crescita di 2,2 milioni di fatturato rispetto al 2014 e la penetrazione dell’e-commerce supererebbe il 4% del totale consumi retail.
Il consumatore online abituale ha avuto uno scontrino medio di € 89,00 e molto spesso utilizza il suo smartphone o il tablet per lo shopping costituito sempre di più da cibi e bevande ed in particolare del vino che oggi rappresenta il 3% circa delle vendite da siti italiani.
E l’Abruzzo?
Dati alla mano oltre il 10% delle imprese abruzzesi vende online con una quota di fatturato raddoppiata rispetto a qualche anno fa aiutate dalla crescita del gusto per il Made in Italy.
Uno dei settori che si sta sviluppando online in modo inarrestabile è quello dell’eno-gastronomia: l’Abruzzo, forte della sua tradizione e delle sue eccellenze culinarie, si impone in questo campo. Il Centro Estero delle Camere di Commercio Abruzzo mi ha confermato che il valore della vendita all’estero dal 2009 al 2014 è passato da quasi 339 milioni di euro a 462 milioni di euro, aumentando nel 2015 del 3,34 %.
Ho appreso con piacere che tra i prodotti più venduti ci sono i vini, Montepulciano e Trebbiano, seguiti da olio, pasta, arrosticini, zafferano e confetti.

Incuriosito da questi interessanti dati mi sono deciso ad intraprendere una ricerca tra i viticoltori e cantine abruzzesi per analizzare la loro presenza sul web scoprendo che, dei 121 produttori vitivinicoli, quasi il 10% non ha un sito web ed il 60% dei 109 siti sono davvero inefficienti, poco visibili, poco usabili.

Mi chiedo: ma se io producessi 10.000 bottiglie di vino perché dovrei pregiudicarmi la vendita di 1.000 bottiglie con il mio sito web a prezzo sostanzialmente pieno, senza intermediari, e con un processo di vendita semplice e veloce? E se io creassi un’etichetta esclusiva per i clienti web creando un club per soli intenditori? E riuscissi a far prenotare tutti gli anni un’etichetta venduta ancor prima di produrla? Sono certo che, parlando con uno qualsiasi dei produttori vitivinicoli, qualche altra idea per ingaggiare più clienti e per fare più fatturato uscirebbe facilmente:

azienda + comunicazione digitale = più fatturato.

-------------------------------------------

SCARICA L'INDAGINE IN PDF

E-commerce MS3 vino cantine viticoltori abruzzo

KEEP IN TOUCH




LOCATE US

Viale G. D’Annunzio, 43
65127 Pescara - Italy
Tel. +39 085.4554851
Fax. +39 085.9090127

facebook.com/ms3srl
twitter.com/ms3srl
linkedin.com/company/ms3-srl